La singolare Messa Estiva all’Oasi Felina

Anche Su Pallosu è stata sede di una Santa Messa itinerante estiva che ha coinvolto e coinvolge, tutte le borgate marine di San Vero Milis: da Mandriola a S’Anea Scoada, passando per Sa Rocca Tunda e Su Crastu Biancu.

E il sito prescelto, all’aperto per la celebrazione della funzione religiosa, che si è svolta lunedì 29 luglio, è stata per la prima volta, proprio l‘Oasi Felina Marina.

“Siamo stati sorpresi e poi onorati-hanno dichiarato Irina Albu e Andrea Atzori che gestiscono l’Oasi- sorpresi perchè non ci aspettavano questa singolare richiesta da parte del parroco e onorati perchè non abbiamo mai avuto alcun aiuto pubblico ed essere addirittura scelti quale sito per una Messa estiva, rappresenta un preciso messaggio in difesa dei valori ecologici e dei diritti di tutti gli esseri senzienti”.

Il Gatto Lello di Su Pallosu, una delle mascotte dell’Oasi

A celebrare la Messa è stato il parroco di San Vero Milis don Ignazio Serra che più volte ha fatto riferimento nel corso della funzione di Su Pallosu, alla Enciclica “Laudato Si” di Papa Francesco Bergoglio.

Nel documento della Chiesa si lancia un vero e proprio grido di allarme che da mette in guardia dallo sfruttamento inconsiderato delle risorse, da una politica che guarda al successo immediato senza prospettive a lungo termine, dall’egoismo delle società consumistiche che stentano a cambiare i propri stili di vita.

“La cura del creato inclusi tutti gli esseri senzienti-ha ricordato Don Ignazio Serra- è e deve essere impegno di tutti “.

L’Oasi Felina Privata di Su Pallosu gestisce oggi 45 gatti, 30 liberi, 15 in due rifugi.

Tutti i felini sono sterilizzati, microchippati e vaccinati, seguiti minuto per minuto dai gattari Andrea e Irina che oltre a dedicarsi al benessere animali riescono pure a effettuare su richiesta le visite guidate a numero chiuso all’interno di un percorso culturale dedicato anche alle bellezze e alla natura del territorio del Sinis.

Da quattro anni consecutivi l’Oasi riceve il Certificato di Eccellenza Turistica dal portale Tripadvisor e ospita ogni anno migliaia di visitatori provenienti da tutto il mondo.

L’Oasi di Su Pallosu non ha mai ricevuto aiuti o finanziamenti da enti pubblici o istituzioni, si regge interamente sull’autofinanziamento e offerte di privati

Check Also

Doppia adozione “reale”in Lombardia e Toscana per Archie e Diana

Salvare e far adottare.Sono due azioni impegnative mai semplici.I motivi sono tanti e facilmente comprensibili, …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *