Visite estive guidate al completo, ecco le alternative

Le visite guidate a numero chiuso sono pochissime e sono state programmate per tempo, anche mesi e mesi prima: al momento per luglio- agosto-settembre-ottobre 2023, sono già state prenotate tutte, ripetiamo, TUTTE.

Per chi vuole prenotare la visita guidata da novembre in poi, trova le indicazioni e istruzioni a questo link https://www.gattisupallosu.org/comevisitareoasi/

SALUTARE I GATTI NELLA STRADINA D’INGRESSO

Ci sono comunque delle alternative che consentono a tutti di salutare i gatti, pur senza fare la visita guidata a numero chiuso. Tra queste anche quelle che contemplano le foto all’area di ingresso che è oggetto del procedimento penale contro i gattari di Su Pallposu. Le potete leggere qui sotto.

Ricordiamo ancora una volta che l’Oasi è una proprietà privata (NON UNO SPAZIO PUBBLICO) dove vive il gattaro. 24 ore su 24, tutto l’anno. Rammentiamo inoltre che chi fa visite e si prende cura dei gatti è una persona sola e ancora non ha il dono dell’ubiquità.

L’attività di cura e tutela dei gatti è da sempre completamente autofinanziata e privi di aiuti pubblici. Le visite guidate sono gratuite. Chi vuole può aiutare e sostenere Oasi con alimenti e ogni utile strumento ai gatti.

Coppia di turisti tedeschi alla cena dei gatti liberi, senza visita guidata, qualche sera fa

ALTERNATIVE ALLA VISITA GUIDATA A NUMERO CHIUSO

Anche senza fare la visita guidata a numero chiuso esistono altre possibilità per salutare i gatti di Su Pallosu.

Ecco le due possibilità, alternative alla visita guidata a numero chiuso già complete.

  1. Ogni giorno, h24, i visitatori da sempre sostano liberamente nell’area d’ingresso, stradina campestre, ove mangiano i 20 gatti liberi e qui , senza fare alcuna visita guidata, possono coccolare, fotografare, filmare i gatti e sostenere Oasi (che vive di esclusivo autofinanziamento e senza aiuti pubblici) con alimenti o altri utili ai 30 gatti dell’Oasi. Si tratta della stessa area per la quale siamo sotto processo al Tribunale di Oristano con le accuse di ” invasione di terreni e deturpamento”, dopo la denuncia di chi cerca di boicottare Oasi da dieci anni. Potrete, come sempre, fotografare l’area oggetto del procedimento penale contro i gattari di Su Pallosu.

2) La seconda è quella di assistere alla cena dei gatti liberi, 20 su 30 totali, sempre senza effettuare la visita guidata, la sera. A distanza seduti comodamente sulle nostre sedie (amovibili) con possibilità di foto e video per i visitatori.

GRAZIE a tutti per il sostegno e l’affetto che ci dedicate.

Orazio, dei gatti tontoloni dell’Oasi

Andrea

Check Also

FRUSTRATI E RIDICOLI DANNO SHOW SU TRIPADVISOR

Frustrati e ridicoli. Non hanno mai visto Oasi, non prendono appuntamento, ma non avendogli fatto …

One comment

  1. Peccato che non sapevamo di questo piccolo paradiso per pelosetti… Noi saremo li vicino dall’11 al 18 agosto, ci piacerebbe venire a fare un saluto a tutti… Ciao da due genitori di pelosetti…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

4 × cinque =