Gatti di Su Pallosu, monitorati 24 ore su 24 grazie a gattari e Clinica Veterinaria: al via le vaccinazioni 2015

Gatti di Su Pallosu, monitorati 24 ore su 24 grazie a gattari e Clinica Veterinaria: al via le vaccinazioni 2015

IMG_1043

La prestigiosa Clinica Veterinaria Duemari di Oristano segue minuto per minuto i 60 gatti di Su Pallosu grazie al monitoraggio continuo dei gattari locali. Nella foto il dott.Stefano Pinto il 23 maggio 2015 alle prese con un blocco urinario di Berano

Giorno per giorno, minuto per minuto.I 60 gatti dell’Oasi Felina di Su Pallosu sono monitorati costantemente dai 2 gattari locali Irina Albu e Andrea Atzori.A seguirli dal punto di vista sanitario, uno per uno, la prestigiosa Clinica Veterinaria Duemari di Oristano.Gli esperti Paolo Briguglio e Monica Pais, assieme ai loro colleghi di Clinica, costituiscono una vera e propria squadra,  formata da: Stefania Uccheddu, Carolina Rinaldo, Stefano Pinto, Gina Fumo, Gavino Cossu, Maurizio Lilliu ed Efisiangelo Contu.

IMG_0985

La dott.ssa Monica Pais, capochirurgo della Clinica Veterinaria Duemari di Oristano

Dalle sterilizzazioni, alle visite specialistiche, operazioni, controlli, ecografie, radiografie i felini sono sottoposti a controlli continui, come nelle migliori famiglie degli umani.

IMG_1055

Dal Libro Mastro dei Gatti di Su Pallosu la scheda di Aziza.In alto a destra il suo numero di microchip e di seguito foto,generalità e sintesi dei principali interventi e cure.Ogni singolo gatto di Su Pallosu possiede analoga pagina con sua scheda e dati

I gatti di Su Pallosu, sono di proprietà dell’Associazione Amici di Su Pallosu, sono microchippati e schedati uno per uno.Tutti i dati dei felini sono contenuti in una sorta di grande libro mastro che per ogni gatto contiene, foto, numero di chip e tutte le visite e cure eseguite.

IMG_1008

Nella foto i dottori Efisiangelo Contu e Maurizio Lilliu con il gatto Flu Flu nella campagna di vaccinazione 2015.

GATTARI DI SU PALLOSU E UNIVERSITA’ DI SASSARI

Da anni l’Associazione Culturale Amici di Su Pallosu, che gestisce l’OAsi omonima, collabora fattivamente con l’Unversità di Sassari, Facoltà di Veterinaria, Corso di Nutrizione.

Ogni anno gli studenti del Corso di Nutrizione Animale del prof.Walter Pinna si recano appositamente in visita a Su Pallosu per uno specifico seminario.

visita

Il docente universitario Walter Pinna dell’Università di Sassari a Su Pallosu a colloquio con i responsabili della Clinica Veterinaria Duemari di Oristano Monica Pais e Paolo Briguglio

CAMPAGNA VACCINAZIONI 2015

Intanto una nuova campagna di vaccinazioni, grazie al sostegno degli associati e ai sostenitori del gruppo Facebook Amici dei Gatti di Su Pallosu, è partita proprio il 22 maggio.

Cogliamo l’occasione per ringraziare tutti gli Amici e supporter dell’Oasi Felina che attraverso le proprie offerte rendono possibile qualificate cure e assistenza sanitaria per tutti “gatti marini” di Su Pallosu.

L’Oasi di 60 gatti può essere paragonata ad una sorta di comunità di 60 bimbi con in più le maggiori difficoltà nel diagnosticare e riconoscere immediatamente problemi dei felini.Occorre dunque un’attenta osservazione dei comportamenti allo scopo di capire immediatamente eventuali anomalie.

Una vera e propria azione di gestione diretta quella dei gattari di Su Pallosu responsabile che nel corso degli anni è riuscita ad elevare l’età dei felini, ad allungare la vita degli stessi.

IMG_5234

Le dott.sse Monica Pais e Carolina Rinaldo della Clinica Veterinaria Duemari di Oristano con un trasportino contenente un gatto di Su Pallosu

GATTI E TUTELA DELL’AVIFAUNA: A SU PALLOSU SI PUO’

Tutela dei felini che va di pari passo con quella degli uccelli dell’area di Su Pallosu. I gatti di Su Pallosu grazie all’azione di sterilizzazione totale per le femmine, sono sotto controllo numerico, a loro sono somministrati due pasti abbondanti e tutto ciò ha consentito di renderli stanziali in un limitato spazio e di ridurne la loro aggressività.

I siti nidificatori dell’avifauna locale sono ben distanti dall’area di riferimento e dunque non corrono alcun rischio a causa della ridotta e limitata attività predatoria dei gatti di Su Pallosu.

Si ricorda che l’Oasi Felina di Su Pallosu NON prende in alcun modo gatti altrui e che non è mai stata sostenuta da alcun ente o istituzione pubblica.

Si ricorda che anche a Su Pallosu è vietato abbandonare animali.L’area dell’Oasi e gli spazi limitrofi sono costantemente sorvegliati dai volontari che vigilano affinchè nessun abbandoni animali, ai sensi dell’art.727 del codice penale, che prevede un’ammendo di 10 mila euro di multa per chi lo violi.

In questi anni sono stati beccati e fatti condannare diverse persone grazie all’attenta vigilanza dei gattari di Su Pallosu.

Si suggerisce sempre a tutti i proprietari di sterilizzare i propri gatti dall’età di sei mesi e nel caso di ritrovamento di gatti abbandonati da proprietari irresponsabili che non sterilizzano, di rivolgersi sempre ai vigili urbani del comune ove vengono ritrovati

w12

La dottoressa Stefania Uccheddu della Clinica Veterinaria Duemari di Oristano all’opera nell’Oasi Felina di Su Pallosu

Un’attenta gestione scientifica e sanitaria è dunque alla base del richiamo turistico dell’Oasi che è ormai conosciuta e apprezzata in tutto il mondo.

Chi vuole sostenere la Campagna di Vaccinazione 2015 per i Gatti di Su Pallosu può farlo a questo:

Link per Campagna di Vaccinazione 2015 Gatti Su Pallosu Grazie !

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*