Su Pallosu: Sabato parte"Estate Felina" presentata da Sindaco e Assessori di San Vero Milis

Quinta edizione, quattro appuntamenti culturali e un Concorso Fotografico. Questi gli ingredienti dell’Estate Felina di Su Pallosu, la Rassegna Estiva che si svolgerà anche quest’anno nella Marina di San Vero Milis, presso l’Oasi Felina dei gatti marini.
Iniziativa consolidata e tradizionale punto d’incontro per gli amanti di animali, felini provenienti da tutta l’isola e non solo.
Presentazione di libri, romanzi, incontri e dibattiti legati anche al gatto, agli animali ma non solo.
Alla presentazione della Estate Felina 2015. hanno partecipato oggi a Su Pallosu per la prima volta gli amministratori del paese.

luigi2
Il Sindaco di San Vero Milis Luigi Tedeschi, accompagnato dagli Assessori Comunali al Turismo Daniela Zaru e alla Cultura Cristina Cimino all’Oasi Felina di Su Pallosu oggi alla presentazione dell’Estate Felina 2015.

Erano presenti alla conferenza stampa nell’Oasi Felina, fra gli altri: il Sindaco di San Vero Luigi Tedeschi, l’Assessore Comunale al Turismo Daniela Zaru, l’Assessore Comunale alla Cultura Cristina Cimino, la dottoressa Monica Pais della Clinica Veterinaria Duemari di Oristano e il Parroco di San Vero Milis, Don Ignazio Serra.
Dall’Oasi Felina nasce un messaggio per la creazione di una rete turistica che veda insieme operatori turistici (Hotel , Agriturismo. B&B, ristoranti, bar ecc), culturali (Associazioni e gestori di attrazioni a forte richiamo storico-naturale) e pubbliche amministrazioni, con scopo dichiarato di fare crescere servizi, opportunità, far conoscere e valorizzare tutte le risorse del territorio. Il turismo felino rappresenta una piccola, ma concreta realtà, in crescita esponenziale.

locandina su pallosuEcco i 4 appuntamenti in programma per l’Estate Felina 2015, in ordine cronologico.

1)Roberto Brughitta- Presentazione romanzo: “ La donna farfalla”-
Sabato 11 luglio ore 18
Dopo “Il Giocattolaio” e “Baci di Laguna”  lo scrittore Roberto Brughitta propone un nuovo romanzo, Amico Libro Edizioni, ambientato in un piccolo centro della Sardegna nel secondo dopoguerra. Una storia leggera ma importante, che con un registro semplice lascia trasparire i sentimenti puri dei protagonisti, vissuti in un tempo lontano ma non troppo.Nel romanzo di Brughitta, grande amico dei mici di Su Pallosu, è presente un gatto.

2)Pino Zarbo: Conferenza sul tema, “Il Gatto Selvatico Sardo”,
Sabato 18 Luglio, ore 18.
Il gatto selvatico sardo è uno degli animali più elusivi che si conoscano, sia per l’habitat sia per le abitudini. Durante il giorno resta nascosto nella tana o nella vegetazione, da cui si muove per la caccia solo all’alba e nel crepuscolo. Il suo habitat è rappresentato dalla foresta mediterranea sempreverde, dalla macchia-foresta e dalla fitta vegetazione che si estende nei valloni impervi; è perciò diffuso in tutta l’isola, ma limitatamente agli ambienti forestali di collina. Robusto e agile, si arrampica velocemente sugli alberi, perciò è molto difficile avvistarlo. La sua introduzione in Sardegna risalirebbe all’epoca dei Fenici, in quanto si sarebbe originato dall’inselvatichimento di gatti domestici utilizzati per controllare e prevenire le infestazioni dei ratti nelle navi. A parlarne sarà il naturalista Pino Zarbo.

3)Marco Conti-presentazione del libro “ Sul Confine”-
Domenica 26 luglio, ore 18
“Sul confine”, Amico Libro Edizioni, è il terzo, coraggioso passo del suo percorso letterario. In questo libro l’autore ha messo da parte le storie di rinascita, la speranza l’ha lasciata dissolvere nella solitudine, l’amore è evaporato in un bicchiere di whisky. Samm è uno scrittore, solitario e maledetto. E il Mr. Hyde di Marco. Vaga nella città alla ricerca di nuove storie. Una ragazzina diventa prostituta per noia e per gioco, un quarantenne è attratto dalla morte e dal vuoto, una giovane donna cerca un amore impossibile detestando il proprio corpo, un uomo si spinge oltre il confine per una ragazza troppo giovane. Dieci storie drammatiche e intense.

4)Paolo Montaldo presentazione del libro H& J.
H&J è la storia vera di un bambino gravemente autistico, Henry, il quale tramite l’incontro in un centro di Pet Therapy con il cagnolino June riesce a migliorare notevolmente la propria condizione psico fisica.
Partecipa Alessandro Cocco, La Zattera Edizioni e Fabio Marcello, moderatore.
Sabato 1 agosto, ore 18.

“Selfie with my cat” è il nome del Concorso Fotografico che si svolgerà nel corso dell’Estate Felina (Regolamento su Facebook https://www.facebook.com/events/1620685338173716/ ).

conferenzasu
La conferenza stampa di oggi a Su Pallosu per la presentazione dell’Estate Felina 2015

Visite guidate Gratuite su Prenotazione all’Oasi di Su Pallosu

Grandi novità quest’anno anche per le visite che vedono giungere appositamente a Su Pallosu migliaia di appassionati di gatti da ogni parte d’Italia.
Nuovo percorso didattico presso la Casa Museo Gianni Atzori di Su Pallosu, arricchito con 7 maxi pannelli. 2 gigantografie con straordinarie foto dei felini in Spiaggia 3 pannelli con testi e foto sono dedicati a Flora, Fauna Archeologia di Su Pallosu; in un pannello la Biografia di Gianni Atzori e uno sulla Storia della Mineralogia in Sardegna
gabrile2

Tutti i segreti di un sito magico vi saranno svelati dai due gattari che vivono 24 ore su 24 a contatto con i gatti (schedati uno per uno, microchippati, vaccinati e sterilizzati) Andrea Atzori e Irina Albu, durante la visita guidata gratuita che sviluppa in un percorso di 7 piccole tappe.
1)Area pasti felini;
2)Rifugio dei gatti;
3)Giardino Felino;
4)Collezione Minerali Gianni Atzori;
5)Area Tartarughe d’acqua dolce;
6)Mostra permanente su Storia, Natura e Arte della Casa Museo Gianni Atzori.
7)Spiaggia nuragica dei gatti.

Le visite si svolgono a numero chiuso, per non più di 10 persone a gruppo su prenotazione.
La durata massima della visita guidata gratuita è di circa 20-25 minuti.

Per usufruire del servizio di visita guidata gratuita occorre prenotare preventivamente chiamando il numero 0783/58041 dalle 9 alle 10.

Organizziamo inoltre per appassionati di fotografia e/o fotografi professionisti, su specifica richiesta preventiva, apposite sessioni di “Cats-Watching”, caccia fotografica ai gatti all’alba o al tramonto.

sei
Alla conferenza stampa di Su Pallosu hanno presenziato anche diversi gatti dell’Oasi, in questa foto Pupici sotto l’Assessore Comunale alla Cultura Cristina Cimino

Aiuti

All’Oasi -che come è noto-non ha mai avuto alcun aiuto pubblico e si regge completamente con autofinanziamento-sono graditi aiuti utili ai gatti come: croccantini, scatolette, cucce ecc.

Su Pallosu 8 luglio 2015

ASSOCIAZIONE CULTURALE AMICI DI SU PALLOSU
http://gattisupallosu.org

archeo
Alla conferenza stampa ha fatto seguito una vera e propria visita guidata all’Oasi Felina di Su Pallosu con Amministratori e presenti

Check Also

Gianfranco Casu all'Oasi di Su Pallosu

E’ uno dei fotografi freelance più conosciuti e apprezzati in Sardegna. Nel 2007 ha partecipato …

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *