TURISMO, CI SIAMO PURE NOI

TURISMO, CI SIAMO PURE NOI

L’immagine che vedete qua sopra riporta le informazioni sulla nostra Associazione e le modalità di visita all’Oasi Felina, banalità direte voi.

Certo, sarebbe così se non fosse che provenisse direttamente (da oggi) dal sito ufficiale del Comune di San Vero Milis: http://comune.sanveromilis.or.it/sanveromilis/opencms/Community/Cosa_fare/index.html
Al di là di ogni retorica e da come la si possa pensare, da oggi la nostra presenza sul sito ufficiale del Comune rappresenta un fatto storico.
Negli anni scorsi dalla precedente amministrazione, banditi, dileggiati, offesi e apertamente ostacolati, oggi inseriti nell’elenco delle “Cose da fare” su questo territorio, per promuovere il turismo e la presenza dei turisti.Un piccolo, ma concreto riconoscimento di un’attività di promozione di questo territorio e della Sardegna che facciamo da anni, senza alcun aiuto pubblico.

Certificato d’Eccellenza 2016 del portale di Viaggi Tripadvisor, una presenza complessiva annuale di oltre tremila visitatori l’anno provenienti di tutto il mondo, sono fatti e cifre che parlano da sole.

L’Oasi di Su Pallosu nel suo piccolo rappresenta un positivo contributo concreto all’indotto economico di questo territorio.
Uniamo benessere animale e valorizzazione del territorio.Un’idea semplice,pazza per alcuni, che in questi anni grazie ai Gatti di Su Pallosu ha portato una località sconosciuta fino a qualche decennio fa nel mondo a rappresentare la Sardegna e l’Italia a livello internazionale.

Con i gatti e assieme ai gatti c’è la Casa Museo Gianni Atzori, un percorso museale didattico che fra qualche giorno va a festeggiare i suoi 5 anni di vita.

Una mostra su Mare, Pesca, Arte, Natura, Storia e Archeologia che offre a tutti coloro che vengono a Su Pallosu un contributo a cultura e conoscenza.In un territorio splendido, siamo tra i pochi che offrono gratuitamente e su appuntamento una visita guidata multilingue a turisti provenienti da ogni parte del mondo.

Un commento

  1. Finalmente un grande riconoscimento per delle splendide persone che sono riuscite a far conoscere a tutto il mondo un piccolo pezzo di spiaggia e territorio non conosciuto adeguatamente e soprattutto bistrattato da precedenti amministrazioni!

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*