A Su Pallosu box gatti e alimenti, grazie alla donazione di Walter Rizzetto per l'Oasi

Come sa chi conosce la storia di questa Oasi Felina, non abbiamo  mai avuto alcun contributo da parte di enti o istituzioni pubbliche. Anzi negli ultimi 5 anni, come è noto, l’amministrazione comunale passata ha cercato invano e in ogni modo, di fare la guerra a gatti e gattari di Su Pallosu. Altro che aiuti… 🙂 L’Amministrazione locale  aveva addirittura cercato di avere un finanziamento pubblico europeo per trasferire-ingabbiare i 60 gatti di Su Pallosu e portarceli via. Eventualità scongiurata grazie alla nostra strenua difesa della permanenza dei gatti nel posto ove si trovano da ormai un secolo.Vittoria dei diritti animali anche attraverso un clamoroso ricorso amministrativo che aveva fatto annullare addirittura una delibera del consiglio comunale. Ricorso vincente della nostra Associazione, interamente accolto da Consiglio di Stato, Presidente della Repubblica e Ministro della Salute, che aveva trovato la ribalta nazionale anche con un servizio al Tg1.

Tutta la nostra attività da sempre si regge completamente sull’autofinanziamento e sull’autogestione. Tutto di tasca nostra, da cittadini, da volontari, con il solo sostegno di altri privati amanti dei felini.

Dall’alimentazione, alla gestione sanitaria, andiamo avanti esclusivamente grazie ai nostri sostenitori, ovvero privati cittadini che ci conoscono (anche grazie ai social network), ci vengono a visitare e ci sostengono.60 gatti tutti schedati e microchippati, seguito uno per uno.

Abbiamo fatto fare più di cento sterilizzazioni, migliaia di visite, analisi, cure, ricoveri, operazioni.Attività che continuiamo quotidianamente.Ma i gatti a Su Pallosu non sono solo esseri senzienti con propri diritti, stabiliti dalla legge, ma pure una piccola e concreta risorsa per il territorio.La loro storia secolare è ormai da tempo un vero e proprio richiamo internazionale.

IMG_7747
L’Oasi Felina di Su Pallosu per Tripadvisor, portale internazionale di viaggi e turismo, è la prima attrazione turistica della Provincia di Oristano , tra le prime dieci dell’intera Sardegna, con migliaia di visitatori l’anno.

Infatti i gattari locali offrono su richiesta-prenotazione un servizio gratuito di visita guidata all’Oasi e sono diventati di fatto anche operatori turistici.

Abbiamo realizzato un Percorso Turistico-culturale-didattico, con pannelli e Mostra Permanente, facendo così diventare l’Oasi una delle maggiori attrazioni turistiche della nostra provincia. Secondo il Portale Internazionale di Turismo e viaggi, Tripadvisor, la Colonia Felina di Su Pallosu , dalla fine di agosto scorso è sldamente la primissima attrazione del territorio del comune di San Vero Milis, è stata da fine agosto ad ottobre, la prima attrazione turistica della provincia di Oristano ed è una delle prime venti dell’intera Sardegna.Una piccola, ma concreta realtà turistica del nostro territorio che interagisce con tutte le strutture turistiche locali come agriturismo, B&B, Hotel, Campeggi, Ristoranti, Bar, Pizzerie, Escursioni/Guide Turistiche ed esercizi commerciali in genere.

rizzettoaula
Il Deputato Walter Rizzetto ha donato la sua indennità del mese di settembre come Vicepresidente di Commissione, pari a 311 euro, all’Associazione Amici di Su Pallosu che ha acquistato un box gatti e alimenti.

 Abbiamo ricevuto il 25 settembre scorso, una donazione di 311 euro dal parlamentare Walter Rizzetto, la sua indennità del mese di settembre, nella sua qualità di vicepresidente della Commissione Lavoro della Camera dei Deputati.

bonificorizzettoRizzetto, lo ricordiamo, è stato eletto deputato alle elezioni del 2013 con il Movimento 5 Stelle, il 5 febraio 2015 si è iscritto al Gruppo Misto, nella Componente “Alternativa Libera”.

ordine alimenti
L’ordine di acquisto per i Gatti di Su Pallosu, per 135,83 euro, attraverso la donazione di Walter Rizzetto

In perfetta trasparenza, come è nostro costume, abbiamo speso i soldi di questa donazione interamente per la gestione dell’Oasi. Abbiamo acquistato-come vedete dalle foto- alimenti per i mici, un contributo concreto per la doppia alimentazione quotidiana e un box per ricovero gatti, utilissimo in caso di necessità di isolamenti dei felini per motivi di sicurezza o sanitari.

box
Il box acquistato con la donazione di Walter Rizzetto, utile per ricoveri provvisori dei felini: 174,90 euro.

Euro per euro, ecco come li abbiamo spesi, con relative fatture qui pubblicate.

Esattamente:

-135.83 euro per alimenti per felini Zooplus (fattura del 28/9/2015);

-174.90 euro per box gatti (fattura del 26/9/2015).

Totale speso 310.23 euro.

box.foto
La fattura per l’acquisto del box per 174,90 euro, acquistato on line dalla Germani

Ringraziamo Walter Rizzetto per questa sua preziosa donazione, utile per proseguire e mandare avanti la gestione dell’Oasi Felina di Su Pallosu, una realtà conosciuta e apprezzata a livello internazionale per serietà, livello di benessere animale e pure come sito di rilevante richiamo turistico.Cogliamo l’occasione per ringraziare tutti coloro che aiutano e sostengono l’Oasi.

Ricordiamo che, come in questo caso, finalizzate alla gestione concreta dell’Oasi Felina, accettiamo ben volentieri donazioni di privati, anche di parlamentari, da qualunque gruppo o parte politica vengano.Tutti possono contribuire a sostenere ed aiutare l’Oasi Felina di Su Pallosu.

Ogni supporto materiale utile ai gatti dell’Oasi è ovviamente gradito: croccantini, scatolette, vecchie coperte, cucce, trasportini ecc.possono essere consegnati direttamente o via posta/ corriere presso l’Oasi Felina di Su Pallosu, in via Ziu Triagus 12, località Su Pallosu, 09070 San Vero Milis, Sardegna.Grazie !IMG_3211

ASSOCIAZIONE CULTURALE AMICI DI SU PALLOSU

unione
Quotidiano L’Unione Sarda del 9 ottobre 2015
riz
Il box acquistato con la donazione di Rizzetto appena arrivato e montato all’Oasi di Su Pallosu in Sardegna, utile nella necessità di ricoveri temporanei per motivi sanitari o di sicurezza o anche come rifugio-dormitorio in caso di utilizzo aperto.

Check Also

Da Sassari arrivano le creazioni miciose per aiutare i Gatti di Su Pallosu

L'Arte diventa solidarietà miciosa. Una marea di cre...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *