Su Pallosu: storico incontro tra gattari, amministratori, parroco e medici

Su Pallosu: storico incontro tra gattari, amministratori, parroco e medici

E’ scoppiata la pace a Su Pallosu.

Dopo 5 anni di guerra a gatti e gattari, la nuova amministrazione comunale di San Vero Milis cambia verso.

Stop ai tentativi (falliti) di anacronistica cacciata dei gatti, d’ingabbiamento con soldi europei intrapresi dagli amministratori uscenti.E arriva oggi il  pieno riconoscimento per le ricadute positive dell’attività dei gattari dell’Oasi su tutto il territorio, da parte della giunta comunale, fresca fresca di elezione.

Dalla gestione sanitaria al turismo, un doppio risultato è quello raggiunto dai gestori dell’Oasi che hanno trasformato in risorsa per tutta la comunità i gatti marini di Su Pallosu.Per la prima volta si sono incontrati proprio a Su Pallosu i neo amministratori locali, il parroco del paese, la responsabile della clinica veterinaria che segue i felini con i gattari e gli abitanti.

In questo post potete trovare i tre video integrali dei tre interventi a Su Pallosu del sindaco Luigi Tedeschi, del parroco Ignazio Serra e di Monica Pais della Clinica Veterinaria Duemari di Oristano.

assessori

A Su Pallosu, all’Oasi Felina, il neo Sindaco Luigi Tedeschi e gli Assessori a Turismo e Cultura

L’occasione è arrivata con la presentazione ai media della Quinta Edizione dell’Estate Felina, organizzata come ogni anno dall’Associazione Amici di Su Pallosu.Il neo sindaco-eletto il 30 maggio scorso- ha accolto l’invito dell’unica Associazione Culturale con sede a Su Pallosu, per l’iniziativa di presentazione ai media dell’Estate Felina, assieme agli Assessori Comunali al Turismo Daniela Zaru e alla Cultura Cristina Cimino.

Grazie ai gatti di Su Pallosu infatti in questi anni tanti italiani e non solo hanno scoperto Su Pallosu, le bellezze di San Vero Milis e del Sinis. Un turismo felino che è accompagnato da un indotto concreto per Agriturismo, B&B, Ristoranti, Hotel ed esercizi commerciali vari,che sempre più vedono nelle loro attività la presenza di turisti attratti specificatamente dai gatti marini di Su Pallosu. E’ intervenuto alla conferenza stampa anche il Parroco di San Vero Milis Don Ignazio Serra che ha annunciato anche l’interesse alla conoscenza e alla valorizzazione del creato a partire dalla realtà di Su Pallosu.Turismo felino dunque complementare ad un turismo religioso.

Insomma un piccolo ma concreto contributo all’economia del territorio è già oggi apportato dai gatti di Su Pallosu. A salutare positivamente la presenza a Su Pallosu della nuova amministrazione comunale anche la Clinica Veterinaria Duemari con Monica Pais, che ha sottolineato la grande valenza naturalistica di tutto il territorio oristanese e il grande merito dei gattari di Su Pallosu Irina e Andrea.

totale

E da Su Pallosu parte la rinascita per un territorio troppo spesso sottovalutato e non valorizzato.I gatti un piccolo tassello di un turismo in un’area straordinaria ricca di grandi potenzialità  intimamente legate a natura e storia.

maglietta1

Il neo Sindaco di San Vero Milis Luigi Tedeschi ha ricevuto in dono dai gattari di Su Pallosu la magliettta dell’Associazione Amici di Su Pallosu ove i 4 mori della bandiera sarda sono stati sostituiti da 4 gatti

 La conferenza stampa di Su Pallosu, dopo gli interventi dei presenti, è proseguita con una vera e propria visita guidata gratuita al piccolo percorso culturale dell’Oasi Privata.All’interno del Giardino Felino sono diversi i pannelli esplicativi che illustrano ai turisti Flora, Fauna, Archeologia di Su Pallosu, insieme alla Storia Mineraria Sarda e alla Biografia di Gianni Atzori, presso la cui proprietà è ubicata l’Oasi.Non mancano le gigantografie delle foto dei gatti di Su Pallosu e una Mostra sulla Storia della Pesca e dei Pescatori di Su Pallosu.

IMG_1609

Visitatori a Su Pallosu davanti al pannello della storia Mineraria sarda

Grande interesse per la parte riguardante la storia di Su Pallosu e del suo ex villaggio di capanne.

IMG_1611

La ricca Mostra permanente su Pesca, Storia, Arte e Natura presso l’Oasi Felina di Su Pallosu

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*