I gatti restano a Su Pallosu !

nuovo1
Il frontespizio della Nuova scheda del Piano SIC, dopo le modifiche volute dalla nostra Associazione, confrontatelo sotto con la vecchia .

I gatti marini di Su Pallosu in Sardegna rimangono a Su Pallosu: non saranno nè catturati, nè trasferiti. L’ Associazione Culturale Amici di Su Pallosu è riuscita a far modificare il Piano SIC, Sito interesse Comunitario del comune di San Vero Milis su Salina Manna-Sa Marigosa. Sono state infatti accolte tutte le richieste presentate. Cancellata la richiesta di delocalizzazione, cattura e trasferimento prevista nel Piano già adottato dal Consiglio Comunale nel novembre scorso.
La scheda IA09 dell’Aggiornamento del Piano SIC Sa Salina Manna, Sa Marigosa, che prevedeva cattura e trasferimento dei gatti di Su Pallosu è stata completamente modificata accogliendo in toto tutte le Osservazioni presentate dall’Associazione Culturale Amici di Su Pallosu.

vecchio1
Stessa scheda del Piano SIC, frontespizio, prima delle modifiche da noi volute prevedeva la “delocalizzazione dei gatti di Su Pallosu” , titolo ora sparito.

Il nuovo Piano è stato pubblicato questa mattina sul sito ufficiale del Comune di San Vero dopo l’approvazione della delibera del Consiglio Comunale avvenuta il 26 marzo scorso.Nelle foto qui pubblicate potete confrontare le modifiche apportate tra piano adottato il 27 novembre e approvato il 26 marzo.Questa grande vittoria la dobbiamo a tutti gli amici gattari che con noi si sono mobilitati per evitare questo tentativo di sfregiare la storia e la cultura di Su Pallosu.

Sul caso Su Pallosu era intervenuto nei mesi scorsi persino il Capo dello Stato Giorgio Napolitano, il Ministro della Salute Beatrice Lorenzin e il Consiglio di Stato, che con un apposito Decreto avevano sconfessato apertamente l’operato del Consiglio Comunale di San Vero Milis, annullandone una sua delibera che illegittimamente non aveva riconosciuto la colonia felina secolare di Su Pallosu. Il DPR (Decreto Presidente della Repubblica) del 10 dicembre 2014, ha annullato la delibera del Consiglio Comunale di San Vero Milis del 21.03.2013 sui gatti di Su Pallosu per: “eccesso di potere, erronea valutazione dei fatti, illogicità della motivazione, carenza sotto il profilo d’istruttoria e di motivazione”.

“Abbiamo sventato un furto di animali di proprietà che voleva essere finanziato con soldi pubblici europei”-Ha commentato così -Andrea Atzori, il Presidente dell’Associazione Culturale Amici di Su Pallosu-la notizia del salvataggio dei gatti marini dalla loro cattura e trasferimento, per il quale da 5 anni era faticosamente impegnata l’amministrazione comunale. “Potrebbe sembrare una cosa semplice-ha affermato Atzori-ma sappiamo che in Italia spesso tutto può succedere e a volte riescono anche a far sembrare “normali” le cose più assurde, come lo era il tentativo di cacciata dal loro territorio di animali che son qua da ormai un secolo”.

tabella aggiornata
La tabella riassuntiva della guerra amministrativa contro i gatti di Su Pallosu, con l’aggiornamento odierno della clamorosa retromarcia che salva i felini marini.

I gatti di Su Pallosu sono tutti microchippati, dunque a tutti gli effetti di proprietà dell’Associazione ed è stata proprio questa scelta a salvarli da cattura e trasferimento. I felini di Su Pallosu- senza alcun aiuto pubblico- sono monitorati 24 ore su 24 da 7 anni, con la collaborazione della Clinica Duemari di Oristano, schedati, sterilizzati, vaccinati, alimentati due volte al giorno e dormono al coperto.

a
Visitatori all’Oasi Felina di Su Pallosu

L’Associazione Amici di Su Pallosu intanto è già al lavoro per l’organizzazione del Quinto Appuntamento dell’Estate Felina 2015, la consueta rassegna culturale che si svolge da giugno ad agosto, dedicata interamente al gatto, con conferenze, presentazioni di libri, miniconcerti ecc e la riorganizzazione del percorso turistico nella Casa Museo Gianni Atzori di Su Pallosu.

A pieno regime anche le visite guidate gratuite all’Oasi dopo il boom di Pasquetta che ha fatto registrare cento presenze nelle sole tre ore di apertura.Ogni anno l’Oasi Felina di Su Pallosu è visitata da oltre 3.000 amanti dei gatti.

Il nuovo piano approvato con le nostre modifiche, in particolare la scheda IA09 di pag.182, può essere scaricato qui http://www.comune.sanveromilis.or.it/Comune/Documenti/01_Piano-di-gestione.pdf

Le nostre Osservazioni integrali al Piano SIC le potete leggere sul nostro sito ufficiale http://www.gattisupallosu.org/?p=908&lang=it_IT

flavia adelia gennaio

Check Also

Gianfranco Casu all'Oasi di Su Pallosu

E’ uno dei fotografi freelance più conosciuti e apprezzati in Sardegna. Nel 2007 ha partecipato …

One comment

  1. Sono felicissima,giustizia e fatta,bravissimi,evviva i gatti,e la Sardegna,complimenti a tutti,miao miao. Chicca e birba

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *