Gatti di Su Pallosu per gatti di Mandriola: sterilizzazione atto d'amore

Gatti di Su Pallosu per gatti di Mandriola: sterilizzazione atto d'amore

Da sempre i gattari di Su Pallosu che seguono i 35 gatti liberi (gli altri sono nei rifugi) collaborano con gattari e amici dei gatti delle altre località balneari della Marina. Alimentazioni e soprattutto  sterilizzazioni sono fondamentali ovunque e per questo  il sostegno tra cittadini delle aree vicine con stalli e contributi concreti, è fondamentale.

Tra Mandriola, Putzu Idu,  Rocca Tunda, Su Crastu Biancu sono infatti circa 500 i gatti censiti divisi in diverse decine di differenti colonie feline.Anche in questo caso non riconosciute dal comune e dove anche qui gli amanti dei gatti sterilizzano, seguono, curano e alimentano i gatti completamente di tasca loro e senza alcun aiuto pubblico.

In particolare son diverse le gatte segnalate in cinta e in particolare grazie alla sensibilità di una famiglia di Mandriola, di Marinella Aversa (nella foto in alto con Andrea Atzori), turista di Sant’Oreste (provincia di Roma) e grande amante della Marina di San Vero Milis, prossimamente si  vuole sterilizzare una “mamma gatta”.Felice adozione è stata già trovata per i gattini e sempre Marinella ha sostenuto già varie spese con per vaccini e strongold (antiparassitario).

marinella4 marinella3 marinella2 marinella1

4 adozioni raggiunte : Socrate, Palla, Gonzo e Spenny (nelle foto sopra rispettivamente da sinistra a destra);  una sterilizzazione: Bianca.Questi i risultati concreti raggiunti a Mandriola da Marinella con l’aiuto di altri gattari tra i quali appunto quelli di Su Pallosu.

marinella5“Abbiamo dato volentieri anche noi un piccolo,  ma concreto contributo a Marinella e alla generosa famiglia di Mandriola- hanno spiegato Irina Albu e Andrea Atzori- in maniera da fare sterilizzare Bianca la gatta di Mandriola. La sterilizzazione è fondamentale e chi come noi ama i gatti ha il dovere di fare quanto possibile per aumentare l’unica azione concreta che può prevenire abbandoni, sofferenze e morte per gli animali.I gattari seri e responsabili sterilizzano e fanno sterilizzare. “

E’ auspicabile e necessario che dopo anni di ostracismo e caccia alle streghe (o ai gatti),   affinchè si proceda in maniera massiccia con le sterilizzazione a Mandriola, Putzu Idu, Sa Rocca Tunda, Su Crastu Biancu, S’Anea Scoada, che l’amministrazione comunale di San Vero Milis riconosca tutte le colonie feline per le quali i gattari hanno già presentato richiesta di riconoscimento.

Occorre invertire la tendenza e le inadempienze delle pubbliche amministrazioni non sono in alcun modo giustificabili.

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*