Su Pallosu, maestrale fa crollare un albero su infermeria dell'Oasi, gatta salvata e intervento dei vigili del fuoco

Su Pallosu, maestrale fa crollare un albero su infermeria dell'Oasi, gatta salvata e intervento dei vigili del fuoco

oggi2

La gatta salvata a Su Pallosu dal parziale crollo di un albero sull’infermeria dell’Oasia, tra le braccia della gattara Irina Albu

Su Pallosu: intervento dei vigili del fuoco questa mattina all’Oasi Felina, nella marina di San Vero Milis.La bufera di maestrale ad oltre 100 Km orari ha divelto le radici di un enorme cipresso di oltre 50 anni di età, che si è “appoggiato ” sul nostro rifugio-infermeria e su altre strutture.
La bufera di maestrale ad oltre 100 Km orari, ha divelto le radici di un enorme cipresso che si è “appoggiato ” sul nostro rifugio-infermeria e su altre strutture.Pesanti rami hanno rischiato di cadere anche sulla strada adiacente.Messa miracolosamente in salvo dai gattari dell’Oasi una gatta in stallo proveniente da Sa Rocca Tunda sterilizzata da Daniela Pintor e Josepphine Scano.

 oggi3Grazie al pronto intervento dei vigili del fuoo di Oristano sono stati limitati al massimo i danni all’infermeria dell’Oasi.Il cipresso di oltre 50 anni è stato sradicato alle radici e ha minacciato di crollare sul tetto dell’infermeria e su altre strutture.Alcuni rami dell’albero hanno rischiato di cadere sulla strada.L’azione dei pompieri-che hanno operato per oltre un’ora sul posto- con una squadra e due automezzi, fra i quali l’autoscala- ha scongiurato ogni danno a persone, auto e gatti.oggi5

Inserisci un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *

*